Pelle disidratata e spenta: come rimediare con impacchi e consigli fai da te !


Per dire addio alla secchezza e alla disidratazione della pelle, ecco dei piccoli trattamenti di bellezza quotidiana da eseguire la mattina e la sera. Non dimenticate mai di mettere una crema viso e coccolate la pelle con oli nutrienti e scrub delicati per rimuovere le cellule morte.

Pelle disidratata del viso: come fare per rimediare

Un primo accorgimento per la pelle disidratata del viso consiste nel mettere ogni mattina una buona crema viso nutriente e ricca. Se avete la pelle secca dovete utilizzare una crema a base di oli e acido ialuronico. Una crema viso ricca e corposa vi aiuterà a nutrire e idratare la pelle in profondità creando anche una barriera contro gli agenti atmosferici.


Rimedio Naturale fai da te:

La sera, prima di andare a dormire, fate un leggero scrub al viso fai da te. Unite dello zucchero di canna con del miele e un goccio di olio di oliva e mescolate. Massaggiate delicatamente sul viso e sulle labbra. Lasciate agire cinque minuti ed eliminate i residui con acqua tiepida. Dopo questo rituale di bellezza massaggiate il viso e le labbra con un olio di karitè puro. In questo modo verrà assorbito dalle zone più secche e andrà anche a riempire le piccole rughe di espressione. Potete massaggiare il viso con un qualsiasi olio vegetale, come quello di mandorle o di cocco. Ottimo anche un impacco tiepido con la camomilla. Immergete una garza in una soluzione di infuso di camomilla, olio vegetale a vostra scelta e aggiungete un’essenza profumata alla lavanda. Appoggiate la garza sulla pelle per circa dieci minuti e poi procedete con la vostra beauty routine.





23 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti