Intestino in salute con lo Yoga



Lo sapevate che alcune Asana dello Yoga aiutano i problemi intestinali?

Lo yoga in generale ci regala sempre tanti benefici, uno tra questi è massaggiare gli organi interi, in questo caso parleremo dell'intestino!

Tutte le Asana in torsione, come Utthita Parsvakonasana , hanno anche questa funzione

colpisce in particolare la sua efficacia per contrastare la stipsi e i disturbi intestinali in genere, grazie a un’azione delicata di compressione e massaggio sugli organi della cavità addominale. In virtù di questo suo effetto sugli organi interni, può dare sollievo anche nei casi di irregolarità mestruali. Per regolarizzare l’intestino, è consigliabile iniziare con la torsione verso destra e poi passare a quella verso sinistra: questa sequenza, infatti, riattiva il transito intestinale seguendo il percorso del colon e rispettando la fisiologia. Dal punto di vista psicoemotivo, infine, l’Angolo laterale ruotato è utile contro paure e insicurezze, perché interferisce in modo benefico con il terzo chakra, sede delle emozioni.




50 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti