15 CONSIGLI PER UNA CUCINA SEMPRE PIU GREEN

Aggiornato il: 24 giu 2020

Ormai, probabilmente hai sentito parlare dei benefici ecologici di vivere uno stile di vita a spreco zero: uno sforzo consapevole per ridurre ciò che usi, riutilizzare ciò che puoi ed evitare di inviare rifiuti in discarica. E con circa otto milioni di tonnellate di rifiuti di plastica che si fanno strada negli oceani ogni anno, ogni passo che facciamo è importante.  Sebbene possa sembrare un obiettivo elevato, iniziare con piccoli step a zero rifiuti ti aiuterà a creare abitudini sostenibili per gli anni a venire. Se ti stai chiedendo come vivere uno stile di vita a spreco zero, inizia incorporando i seguenti suggerimenti a zero rifiuti nella tua vita quotidiana a casa. Questa guida va in cucina per offrirti un elenco di idee che puoi iniziare a implementare oggi.

CUCINA

  1. Elimina i sacchetti di plastica. Usa i sacchetti riutilizzabili per la spesa e la scatola del pranzo.

  2. Acquista cose sfuse se puoi e fai cibo a casa. Evita gli imballaggi, quando possibile, e crea le tue basi alimentari come pane, latte a base vegetale e burro di noci e semi .

  3. Di 'no agli utensili in plastica quando ordini con consegna. Scrivi nelle note di consegna che non hai bisogno di tovaglioli o utensili. Se stai cenando fuori, porta i tuoi utensili da casa o usa posate di bambù riciclabili.

  4. Prepara il tuo caffè a casa. O quando ordini in un bar, non far utilizzare bicchieri usa e getta, porta la tua tazza da casa.

  5. Passa al tè sfuso. Se preferisci usare le bustine di tè, cerca le opzioni biodegradabili o riciclabili.

  6. Compost dei tuoi avanzi di cibo. Assicurati di cercare ciò che il cibo può e non può essere riciclato e controlla con la tua struttura di gestione dei rifiuti locale per vedere le loro regole sul compostaggio dove vivi.

  7. Usa barattoli di vetro per conservare gli alimenti. Considera di usarli al posto del tupperware e come un modo decorativo per mostrare i tuoi prodotti di base asciutti. Puoi anche riutilizzare barattoli di vetro da altri oggetti acquistati invece di acquistare nuovi barattoli di vetro.

  8. Controlla la tua cucina regolarmente per cibo scadente. Per ricordare gli alimenti che sono spesso nascosti nella parte posteriore, potresti considerare di scrivere da qualche parte le date di scadenza in un elenco o di utilizzare un'app per ricordare. Per aiutare alcuni alimenti a durare più a lungo, vedi se riesci a congelarli per prolungarne la vita.

  9. Fai scorta dai tuoi scarti. Invece di gettare via gli scarti vegetali, prepara un delizioso brodo vegetale fatto in casa che puoi usare per altre ricette! Conserva gli avanzi di verdura nel congelatore fino a quando non sei pronto per fare il brodo.

  10. Passa a una bottiglia d'acqua riutilizzabile. Il vetro o l'acciaio inossidabile sono buone opzioni. È possibile riempire le bottiglie con acqua di rubinetto, utilizzare un filtro dell'acqua dal rubinetto o riempirle in stazioni di acqua ricaricabili. È inoltre possibile conservare l'acqua filtrata o bollita in barattoli per conservazioni di emergenza.

  11. Usa un involucro riutilizzabile per alimenti anziché un involucro di plastica. Cerca le opzioni riutilizzabili e riciclabili come l'involucro di cera d'api o semplicemente copri il tuo piatto con un piatto per creare un sigillo.

  12. Segui una dieta più vegetale. Per aiutare a ridurre i rifiuti prodotti dall'industria della carne e dei latticini, consuma il più possibile i pasti a base vegetale. Anche solo avere "lunedì senza carne" ogni settimana può essere utile.

  13. Utilizzare saponi per piatti senza la confezione. Se preferisci il sapone liquido, controlla se la tua sezione locale di prodotti sfusi vende sapone per piatti ricaricabile.

  14. Coltiva le tue erbe. Anche se non hai un giardino o uno spazio all'aperto, un bel davanzale soleggiato lo farà.

  15. Prepara i tuoi pasti a casa. Prepara i tuoi pasti in anticipo e consumali in contenitori riutilizzabili.


6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti